Il frenulo, questo oggetto ormai non più misterioso è però un “soldato impiegato costantemente sul fronte”, allorquando la vita sessuale diviene attiva.

Se questa piccola parte del pene non è perfettamente conformata (e questo non capita spesso) la costante trazione a cui è sottoposto, può causare col tempo un danno di tipo pro-infiammatorio a carico di tutto il tessuto; non solo, sovente anche le aree viciniore possono essere colpite da questo processo infiammatorio.
In questo senso, un frenulo colpito da un processo infiammatorio cronico, può alterarsi e favorire molte situazioni croniche che conducono a sicuro nocumento della anatomia funzionale di tutto l’organo genitale.
Un frenulo alterato, può divenire di fatto un terreno fertile per ulteriori malattie dei genitali e per infezioni croniche o cronico recidivanti.

I numerosi casi di “Lichen sclerosus” associato al frenulo breve, oppure le frequentiBalanopostiti / Balaniti infettive recidivanti, oltre diverse altre condizioni infiammatorie croniche, nelle quali si può osservare spesso la presenza di un frenulo alterato (geneticamente breve o divenuto breve in modo acquisito) spesso causa di “Fimosi dell’uomo adulto” rendono ragione della stretta correlanza fra i dati elencati.
Tutto questo, quando non accade l’imprevedibile: ovvero la lacerazione o il distacco totale del frenulo, che si ottiene solitamente in occasione di rapporti sessuali o meno frequentemente atti masturbatori.
Se esistono problemi a carico del frenulo, è fondamentale rivolgersi con prontezza allo specialista di riferimento quale il Dermatologo – Venereologo, che sarà in grado di fare 2 cose:

1. Diagnosi precisa della patologia eventualmente associata

2. Terapia elettiva (ovvero frenuloplastica chirurgica da effettuarsi a nostro avviso senza ausilio di laser o bisturi elettrici per non creare tessuti fibrotici pericolosi in questa zona): ad oggi sicura, indolore e rapida, ed in grado di mantenere inalterato l’organo genitale e la pelle che lo ricopre (a differenza della demolitiva circoncisione) e di liberare lo stesso organo genitale da una sitauzione di tipo pro-infiammatoria e pro-infettiva che probabimente sostiene nei soggetti predisposti diverse situazioni patologiche.

Come Prenotare ora la Tua Visita nel Nostro Centro